Stampa
Visite: 417

Nell'imminenza dell'apertura dei lavori che avranno avvio lunedì 11 ottobre, a titolo di correttezza e scusandosi con tutti i relatori, ben 64, del VII convegno nazionale di montagnaterapia, l'organizzazione di #confinicomuni desidera elencare qui di seguito alcuni refusi e variazioni dell'ultimo minuto che non si è potuto correggere nel programma già andato in stampa e la cui lunga e complessa elaborazione si è da pochissimo conclusa.

In particolare alla sessione dedicata alla SALUTE MENTALE interverranno Giuseppina Leone, Coordinatrice Infermieristica presso il Dipartimento di Salute Mentale, Centro Diurno San Paolo ASL Roma2 e Giampaolo Cavalieri, Presidente del CAI ROMA con un intervento dal titolo "Ritrovarsi sul Sentiero".

Isabella Zuliani, che parteciperà alla tavola rotonda di venerdì pomeriggio, è presidente dell'Associazione Lunghi Cammini (ma non pediatra, come erroneamente scritto).

L'intervento di Pierluigi Perlasca del mercoledì mattina durerà indicativamente 20 minuti, pertanto quelli di Francesca Marino con Chiara Inguì e di Nadia Cantarelli, inizieranno rispettivamente alle ore 10.40 e alle ore 11.00.

Annibale Salsa il lunedì e Roberta Cortella il venerdì non saranno in presenza bensì in collegamento da remoto.

Il co-relatore di Giovanni Roagna, che interviene giovedì mattina, è Alberto Parola, professore associato di Metodologia della Ricerca Educativa, Dip. Filosofia e Scienze dell'Educazione, Università degli studi di Torino.